Seleziona una pagina

Prunello

Barbera a Indicazione Geografica Tipica

Ottenuto da uva Barbera raccolta a giusta maturazione con almeno 200 gr/l. di zucchero e fatta fermentare in vasche di media capacità.

Favorita la fermentazione malolattica, dopo due o tre travasi il vino viene conservato in piccole botti di rovere per circa un anno e , dopo l’imbottigliamento. è lasciato riposare in bottigliaper un’altro anno di affinamento.
Di colore abbastanza carico, con dominante carminio, ha un profumo caratteristico ben sviluppato, fruttato di ciliegia.

I riflessi della sua violacea tinta introducono la virtù maggiore di questo campione, naturalmente dopo la sua maestosa consistenza: la suadenza e la souplesse del frutto, privo di aggressive punte tanto al gusto quanto al suo prorompente olfatto. Il profumo intenso registra gran carnosità tannica su fondo speziato, mentoso e balsanico. Tannino e polpa in morbido, suadente dialogo anche al palato, di misura e volume favolosi, dal tatto di viscosità superiore. Non evanescente il mix fruttospezie: la sua morbidezza si estende, netta si espande ben dopo la sua deglutazione.

Disponibile nei formati:

Vitigno: Barbera.

Terroir: Argilloso e calcareo. Terreno con buon drenaggio e ventilazione.

Vigneto: Alta intensità di coltura. Impianto a cordone speronato e bassa produzione per ettaro.

Vinificazione: Uve raccolte a piena maturazione in autunno avanzato.
Fermentazione alcolica e malolattica in botti di rovere.
Affinamento in barriques per 18-24 mesi e , successivamente, in grandi botti di rovere.

Note di frutta rossa: ciliegia, mora e ribes nero. Spiccata sensazione di freschezza e sapidità , disciolte in una austera e molto elegante struttura.

Ottima presenza di tannini dolci, con leggero sentore di liquirizia nel retrogusto e sfumature di vaniglia e spezie  all’olfatto.

Salumi, brasati, bolliti, trippa in umido, testina di vitello, carni con sughi speziati e aromatizzati. Formaggi stagionati di malga.