Pinot Grigio – Primo Cavaliere

Pinot Grigio a Indicazione Geografica Tipica.

Da vitigni originari della Borgogna a grappolo piccolo compattissimo con acini ovali di colore caratteristico e di scarsa produzione unitaria.

Prodotto nei vigneti di proprietà situati in alta collina, molto ventilati, su terreno argilloso-calcareo ad alta intensità di coltura.
Di colore chiaro tendente al paglierino, di sapore morbido, asciutto e pulito, ha un profumo intenso, molto fresco, varietale, con ampie sensazioni di fiori e frutta a polpa.

Ottimo come aperitivo, si sposa armoniosamente con i primi piatti e tutte le carni bianche.
Va servito preferibilmente fresco alla temperatura di 10.-

Vitigno:
Pinot Grigio

Terroir:
Terreno argilloso-calcareo e scheletrico.
Ottima ventilazione.

Vigneto:
Levantina e Cava.
Impianto a cordone speronato.
Alta intensità di coltura e bassa resa per ettaro.

  • Vinificazione:
  • Vinificazione in bianco, con una prima separazione delle bucce dal mosto.
  • Decantazione statica a freddo
  • Fermentazione a temperatura controllata.
  • Vinificazione in acciaio.
  • Imbottigliamento: Primavera successiva alla raccolta.
Profumo intenso, ottima sapidità e mineralità, buona persistenza gusto-olfattiva con ampie sensazioni floreali: fiore di sambuco/ ginestra. Sentori di frutta: agrumi.

Zuppa di pesce, risotto allo scoglio, pasta con pesce azzurro e condimenti saporiti.

Carni bianche al forno. Piatti con struttura.