Ottenuto da uva Barbera raccolta a giusta maturazione con almeno 200 gr/l. di zucchero e fatta fermentare in vasche di media capacità.
Favorita la fermentazione malolattica, dopo due o tre travasi il vino viene conservato in piccole botti di rovere per circa un anno e , dopo l'imbottigliamento. è lasciato riposare in bottigliaper un'altro anno di affinamento.
Di colore abbastanza carico, con dominante carminio, ha un profumo caratteristico ben sviluppato, fruttato di ciliegia.

I riflessi della sua violacea tinta introducono la virtù maggiore di questo campione, naturalmente dopo la sua maestosa consistenza: la suadenza e la souplesse del frutto, privo di aggressive punte tanto al gusto quanto al suo prorompente olfatto. Il profumo intenso registra gran carnosità tannica su fondo speziato, mentoso e balsanico. Tannino e polpa in morbido, suadente dialogo anche al palato, di misura e volume favolosi, dal tatto di viscosità superiore. Non evanescente il mix fruttospezie: la sua morbidezza si estende, netta si espande ben dopo la sua deglutazione.

 

Epoca di vendemmia: Ottobre

 

Vinificazione: Tipica vinificazione in rosso con affinamento in botte di legno fino al compimento della malolatica e successivo passaggio in vasche d'acciaio; un'adeguata macerazione sulla buccia e la soffice pigiatura delle uve ben mature gli conferiscono forti stimolazioni sensoriali e un caratteristico fruttato, misto a sentori di viola e floreale. Viene imbottigliato il settembre successivo alla raccolta.

 

Maturazione:

in acciaio mesi 8

in bottiglia mesi 6

 

Tipologia del terreno: Calcareo - Sassoso

Altitudine: 300 mt
Età delle vigne: 40 anni

Esposizione delle vigne: Sud Est

Sistema di allevamento

  • GUILLOT
  • Numero delle gemme per ogni ceppo 8

Numero ceppi per ettaro: 4500

Resa per ettaro in quintali: 45 q.li

Bottiglie prodotte in questa annata: N° 3500