Ottenuto da un complesso uvaggio di varietà a bacca rossa. È un vino fiore che dopo un delicato ammostamento, viene imbottigliato il marzo successivo alla raccolta. Dopo un breve periodo di affinamento subisce una naturale rifermentazione che ne esalta le spiccate dosi di freschezza e vinosità.
Di colore rubino brillante con riflessi vivi, si presenta al naso fragrante, ricco di note floreali e di macedonia di frutti. Gusto netto e pulito, beverino e scorrevole, finemente armonizzato dalle fresche sensazioni della rifermentazione che sprigionano sentori di mela e frutta fresca.
Retrogusto vinoso dal carattere neutro. Si presta egregiamente ai pranzi quotidiani per accompagnare tutto il pasto, in qualsiasi abbinamento.
Servire a temperatura ambiente o leggermente fresco.

Epoca Vendemmia:Ottobre

Vinificazione e Maturazione: Classica vinificazione in rosso da uve raccolte molto mature ad Autunno inoltrato;la svinatura avviene dopo una media macerazione sulle bucce ed il vino fiore, appena svinato, presenta un notevole residuo zuccherino. La vinificazione e il primo affinamento in botte è esclusivamente in acciaio. Nella Primavera successiva alla Vendemmia , il vino imbottigliato giovane con il suo naturale residuo zuccherino , potrà rifermentare in bottiglia assumendo una fine e cremosa presa di spuma. E’ un vino vivace particolarmente corposo e rotondo a cui fa da supporto una delicata grana di perlage.

Tipologia del terreno: Argilloso-calcareo e scheletrico.

Altitudine: 300 mt
Età delle vigne: 36 anni
Esposizione: Sud Est

Sistema di allevamento: Vigneto ad alta intensità di coltura con sistema guillot semplice e cordone speronato
Numero ceppi per ettaro: 4,500

Resa per ettaro in quintali: 45 QLI

Bottiglie prodotte di questa annata: N°: 5,000