Prodotto con 100% di uva bonarda o uva rara raccolta a buona maturazione con almeno 200 gr/l. di zucchero. Il vino imbottigliato giovane viene immesso al consumo dopo aver assunto una leggera rifermentazione in bottiglia senza forzature e manipolazioni in autoclave.
Di colore rubino carico, ha un profumo caratteristico ben pronunciato, persistente, tipicamente fruttato con note di mora e amarena.
E' un vino pieno, corposo e morbido, con buona attitudine all'invecchiamento.
Da tutto pasto, si associa a molti primi piatti, alle carni rosse ed ai formaggi in genere.
Da servire a temperatura ambiente.


Epoca di vendemmia: Ottobre

Vinificazione e maturazione: Le uve raccolte con un notevole grado zuccherino vengono avviate ,pigiate e diraspate, alla vinificazione in rosso e svinate ,dopo pochi giorni di fermentazione sulle bucce, con ancora un sensibile residuo zuccherino. Tale residuo in zuccheri sarà quello che verrà utilizzato per l’imbottigliamento nella Primavera successiva alla raccolta che consentirà a questo vino di assumere la fine presa di spuma in bottiglia. Questo classico vino frizzante naturale (dotato di una notevole corposità) può considerarsi come un piccolo metodo champenois in bottiglia e rifermenta con gli zuccheri originari delle uve; è dotato di un’ottima gradazione alcolica che gli permette di avere una notevole longevità, grazie anche alla permanenza sui lieviti presenti in bottiglia, e coronato da una fragrante e naturale briosità.

Tipologia del terreno : Argilloso, calcareo, ben drenato e ventilato.
Vigna del Crocefisso, Vigna Cucù, Vigna Montalfeo, Rustega. Impianto a guillot semplice e cordone speronato;alta intensità di ceppi per ettaro


Altitudine: 300 mt
Età delle vigne.: 36 anni
Esposizione: Sud Est

Sistema di allevamento: Guillot- Numero gemme per ogni ceppo 8
Numero ceppi per ettaro:
4,500

Resa per ettaro in quintali: 45 QLI
Bottiglie prodotte di questa annata:
N°: 5,000